Scurcola Marsicana

Arrestato con droga grazie ad app YouPol

Gli agenti della Squadra Mobile de L'Aquila hanno arrestato un trentunenne nigeriano residente nella frazione di Paganica, ospite della struttura Caritas come richiedente asilo, perché trovato in possesso di 130 grammi di marijuana. All'uomo, un pusher secondo la Sezione contrasto alla criminalità straniera, sono arrivati grazie alla app "YouPol" ideata dalla Polizia di Stato per ricevere in tempo reale foto e segnalazioni di reati. Alla sala operativa della Questura erano giunte diverse comunicazioni relative alla presenza di stranieri in atteggiamenti equivoci in una zona della frazione aquilana. Alla vista degli agenti in borghese l'extracomunitario ha tentato di fuggire, ma è stato inseguito e bloccato. Nel corso della perquisizione personale sono stati trovati quattro involucri contenenti la droga. Le indagini, dirette dal dirigente Tommaso Niglio, sono coordinate dal sostituto procuratore Roberta D'Avolio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie